BSC -2014

Test sulla disgrafia. I&S spa e la piattaforma HWA

 

I&S “Integrazioni e Sistemi” Spa partecipa al “Progetto Pilota per attività di rilevazione della patologia definita disgrafia” attivato nel 2013 dal Comune di Montesilvano e ormai in fase di chiusura. 

La disgrafia, un disturbo specifico della scrittura, può emergere nel bambino intorno alla terza elementare e implica anche delle conseguenze nella sua interazione sociale. Il progetto ha sperimentato la diagnosi di questa patologia tramite l'utilizzo della piattaforma HWA (Hand Writing Assestment).
Per mezzo dell'integrazione di metodologie cliniche specifiche e specialistiche, apparati hardware e sistemi informatici, si possono raccogliere dati da campioni di bambini che eseguono appositi esercizi di scrittura anche con l'ausilio di segnali visivo/sonori. La prova viene effettuata su tablet con una speciale penna, sotto la supervisione di personale medico competente. Si misurano parametri di pressione, tempo di esecuzione, errori, inclinazioni, distanza tra le lettere/parole, fuori traccia e coordinate del tratto. I dati raccolti vengono poi analizzati per formulare una diagnosi.

Il progetto che coinvolto 5 scuole per un totale di 176 bambini. Ventinove sono stati i casi di disgrafia rilevati per i quali si consiglia un intervento specialistico in collaborazione con i servizi territoriali competenti.

 

Link articolo